La lite scoppiata per questioni amorose

Nuovo caso di violenza nella movida salernitana. La questura di Salerno ha arrestato il responsabile dell'aggressione culminata nel ferimento da arma bianca di un giovane ventenne, ferito a seguito di una disputa per cause amorose la scorsa notte in pieno centro a Salerno. Un giovane di 18 anni è stato fermato in seguito alle indagini lampo che hanno seguito l'increscioso evento, svelando il movente sentimentale, i due sono risultati essere rivali in amore. La vittima, raggiunto al torace e ad una gamba è stato ricoverato presso l'ospedale Ruggi d'Aragona in prognosi riservata e versa in condizioni gravi, ma non in pericolo di vita.

 

Dalla Redazione

Foto di Ivan Romano

 

Seguici anche su: