Su quanto accaduto indaga la polizia. Il comune: "Assicurare i responsabili alla giustizia"

 

Rapina al teatro Ghirelli di Salerno: secondo quanto si è appreso un commando di cinque persone - a volto coperto - nelle prime ore del mattino ha fatto irruzione nella struttura, legando ed imbavagliando il custode. I malviventi si sono quindi messi all'opera portando via diversi computer ed attrezzature tecnologiche del teatro, per poi fuggire facendo perdere le proprie tracce. A fare l'amara scoperta sono stati i dipendenti del teatro, che hanno provveduto a liberare il malcapitato custode e ad avvertire la polizia, che indaga su quanto accaduto.

Sulla vicenda è intervenuto, in una nota, il comune di Salerno: "Grave episodio questa mattina al Teatro Antonio Ghirelli, dove alcuni malviventi, dopo aver legato e imbavagliato il custode, hanno portato via alcune apparecchiature acustiche e tecnologiche. L'Amministrazione Comunale di Salerno confida nel lavoro investigativo delle forze di polizia, affinché siano assicurati alla giustizia i responsabili di questo deplorevole atto - il secondo in pochi mesi, ai danni di una struttura che - a pochi anni dalla sua nascita, si sta già affermando nel panorama culturale, grazie ad una programmazione teatrale di assoluta eccellenza". Prosegue il lavoro della polizia.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: