I carabinieri hanno fermato uno dei malviventi del furto sventato dal custode

 

Erano in due e avevano messo gli occhi sulle antiche fornaci D'Agostino, nel tentativo di mettere a segno un furto probabilmente di rame e di altri materiali dell'impianto: il pronto intervento del custode ha messo in fuga i due malviventi uno dei quali, un uomo di 29 anni di nazionalità romena, è stato intercettato e fermato dai carabinieri che ora sono alla ricerca del complice. I carabinieri hanno provveduto al sequestro dell'auto usata dai due malviventi e hanno denunciato il fermato per tentato furto aggravato.

 

Dalla Redazione

Foto di Ivan Romano

 

Seguici anche su: