In manette cinque pusher

 

Cinque arresti sono stati eseguiti a Ferragosto nel corso di un’operazione antidroga dei carabinieri che hanno alzato l’attenzione nei centri costieri del Basso Cilento e hanno scoperto a Palinuro i pusher che rifornivano i consumatori anche della moderna e pericolosa droga a cristalli che provoca euforia, perdita di controllo ed eccitazione totale con gravi effetti collaterali. 

I militari dell’Arma della Stazione di Centola Palinuro - riferisce radio Alfa - hanno sequestrato un borsone pieno di sostanza stupefacente dal quale i cinque spacciatori prelevavano le dosi per distribuirle a giovani villeggianti, pronti poi a “sballarsi” all’interno delle discoteche. I carabinieri in borghese, dopo essersi mimetizzati tra la folla, hanno seguito i movimenti dei cinque pusher e, al momento opportuno, sono intervenuti bloccandoli e sequestrando il borsone. Così sono state sequestrate numerose dosi di hashish, marijuana, cocaina purissima e la famosa droga sintetica in cristalli (nuova tipologia di ecstasy). Per gli arrestati, tra i 20 e i 25 anni, provenienti dal napoletano, è stato già convalidato l’arresto: sono stati posti ai domiciliari.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: