I due sono stati scoperti dagli uomini della sicurezza e arrestati dai carabinieri

 

Si aggiravano sospetti all'interno del centro commerciale Maximall di Pontecagnano quando sono stati sorpresi, nel tentativo di trafugare scarpe e alimenti, dagli uomini della sicurezza. I due, cittadini di origine georgiana, stavano per abbandonare l'ipermercato Carrefour quando gli uomini della sicurezza li hanno fermati e li hanno poi consegnati ad i carabinieri giunti sul posto pochi minuti dopo. I ladri avevano rimosso i dispositivi anti taccheggio di indumenti intimi e scarpe dopo essersi riforniti di prodotti alimentari. Gli uomini della sicurezza, notando i movimenti dei due giovani, hanno attivato le procedure che hanno poi permesso ai carabinieri di procedere nell'arresto dei due malviventi. I carabinieri hanno provveduto alla perquisizione dei due, rinvenendo merce rubata per un valore di 250 euro restituiti ai commercianti derubati. I due georgiani di 35 anni e 38 anni dovranno rispondere di furto aggravato.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

 

Seguici anche su: