L'operaio dell'Enel ferito lievemente

 

Non è in pericolo di vita l'operaio dell'Enel che è rimasto folgorato mentre stava lavorando a una cabina elettrica a Pagani. A riportarlo è il quotidiano La Città. Sul posto sono intervenuti immediatamente gli uomini del 118, i carabinieri e i vigili del fuoco. L'uomo, che aveva perso i sensi, è stato prontamente rianimato dagli uomini del 118 giunti tempestivamente sul luogo dell'incidente e non ha riportato per fortuna danni permanenti. Le ipotesi che hanno portato al ferimento dell'operaio sono al vaglio degli inquirenti.

 

Dalla Redazione

Foto di Ivan Romano

 

 

 

 

Seguici anche su: