Giovani in salvo grazie all'intervento di tre bagnini

Tragedia sfiorata ieri pomeriggio nelle acque tra Eboli e Capaccio Paestum: tre giovani di Ercolano - come riportato dal quotidiano la Città di Salerno - hanno infatti rischiato di annegare a causa del mare agitato e del vento. Solamente l'intervento di due bagnini di uno stabilimento balneare e di un bagnino che operava servizio di salvataggio su una attigua spiaggia libera comunale ha evitato il peggio: le tre casacche rosse si sono tuffate in acqua ed hanno riportato a riva i tre malcapitati. Una volta sulla battigia i sanitari hanno operato le manovre del caso sui tre malcapitati che sono quindi riusciti a riprendersi dalla disavventura.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

 

 

 

Seguici anche su: