Un arresto e una denuncia nella valle dell'Irno

 

Spara al cane del vicino e lo ferisce: denunciato a Mercato San Severino un operaio 62enne del posto. L'uomo, che ha colpito l'animale sparando con un fucile ad aria compressa, è stato deferito dai carabinieri per maltrattamento di animali. L’animale ha riportato fortunatamente solamente lievi escoriazioni. La carabina, di libera vendita, è stata sequestrata mentre i fucili da caccia e numerose cartucce a pallini, legalmente detenuti, sono stati ritirati e sottoposti a sequestro amministrativo, in attesa delle determinazioni in ordine alla proposta di diniego di detenzione di armi e munizioni avanzata a suo carico. Sempre a Mercato San Severino, nella serata di ieri, i carabinieri hanno tratto in arresto un 25enne già noto alle forze dell'ordine per il reato di evasione: l'uomo, nonostante fosse ristretto ai domiciliari presso una comunità terapeutica di Salerno, per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minacce, si era arbitrariamente allontanato dal luogo di detenzione ed è stato sorpreso a Mercato San Severino: i carabinieri lo hanno quindi ricondotto presso la struttura salernitana.

 

Redazione

Foto Ivan Romano

 

 

Seguici anche su: