Tratti in inganno alcuni operai addetti alle pulizie

 

Hanno scambiato l'opera d'arte per una vetrata sporca e hanno ripulito quello che era parso un atto vandalico. E' quanto accaduto a Sapri agli sventurati operai di una ditta di pulizie come riporta l'edizione napoletana di La Repubblica. Si trattava di un doppio ritratto in vernice bianca dell'artista street spagnolo Gonzalo Borondo, realizzata in occasione della manifestazione "Oltre il muro" che aveva creato il dipinto su una delle vetrate del centro polifunzionale di Sapri. 

 

Dalla Redazione

Foto di Ivan Romano

 

Seguici anche su: