Arrestato un uomo a Cava de' Tirreni: costringeva la moglie ad avere rapporti sessuali

 

Minaccia la moglie con un noccoliere e una pistola e la costringe ad avere rapporti sessuali con lui: sono così scattate le manette, ieri pomeriggio, per un 55enne a Cava de' Tirreni. Ad operare l'arresto gli agenti di polizia del locale commissariato, come riferito dalla questura di Salerno. L'arresto dell'uomo segue una approfondita attività di indagine della polizia, scattata dopo la denuncia della donna. Dalle indagini è emerso che la donna veniva maltrattata da anni dal marito, che era giunto addirittura - si legge in una nota della questura - a minacciarla con un noccoliere ed una pistola, allo scopo di avere rapporti sessuali.

Ieri pomeriggio l'uomo è stato quindi fermato e perquisito il 55enne, trovato in possesso di un noccoliere di metallo. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare gli agenti di polizia hanno trovato e sequestrato una pistola con matricola abrasa. L’uomo è stato pertanto arrestato perché ritenuto responsabile di detenzione illegale di arma clandestina (pistola con matricola abrasa), porto di oggetto atto ad offendere (noccoliere), maltrattamento in famiglia e violenza sessuale. L'uomo è stato quindi fermato e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

Marco De Simone

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: