Sarebbero ventenni i presunti assassini

 

 

Hanno 18 e 22 anni i due ragazzi sospettati di aver ucciso la giovane prostituta 44enne originaria di Nocera Inferiore che si prostituiva nei pressi del mercato ortofrutticolo. 

-A scriverlo salernotoday- Si tratta di due giovani incensurati, provenienti dal parco Arancio di Pagani. Entrambi sono stati ascoltati per tutto il pomeriggio di ieri -3 maggio- fino a tarda sera.

Secondo quanto dichiarato, in una prima fase iniziale, i due ragazzi avrebbero avuto già rapporti sessuali con la vittima in passato. Poi, quella terribile sera, sarebbe partito il colpo al petto che si è rivelato fatale per la giovane prostituta anche a seguito del trasferimento in ospedale.

I due sospettati, davanti al sostituto procuratore, si sarebbero autoaccusati dell'omicidio per il forte senso di rimorso. Restano tuttavia ancora alcuni dubbi da chiarire per chiudere l'attività investigativa.

Ritrovata anche l'arma del delitto nei pressi del centro di Pagani.

 

Dalla Redazione

Foto Freelance News

Seguici anche su: