Sorpreso un 21enne di Bellizzi

 

 

 

Nella giornata di ieri mercoledì 3 maggio, personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Investigativa del Commissariato della Pubblica Sicurezza di Battipaglia, diretto dal Vice Questore Aggiunto Antonio Maione, ha effettuato una mirata attività di Polizia nel comune di Bellizzi finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanza stupefacenti.

Durante il servizio, i poliziotti hanno controllato un assuntore di droga del posto, il quale è stato notato uscire dall'abitazione di un uomo sospettato di essere un pusher.

Fermato e sottoposto a perquisizione personale il tossicodipendente è stato trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo hashish, occultata negli slip.

La successiva attività è stata contrassegnata da una perquisizione domiciliare nei confronti di colui che aveva venduto la droga all'assuntore.

Durante tale perquisizione, gli agenti in borghese hanno trovato e sequestrato altra sostanza stupefacente, un bilancino di precisione digitale, un coltello e delle lame da taglierino.

Per tali motivi, il pusher, identificato per Francesco Del Giorno, di anni 23, residente nel Comune di Bellizzi, è stato tratto in arresto in flagranza di reato perché resosi responsabile della vendita e della detenzione di sostanza stupefacente del tipo hashish.

L’arrestato è stato poi condotto presso la sua abitazione, in regime degli arresti domiciliari, in attesa della convalida da parte dell'Autorità Giudiziaria.
L'assuntore di droga, un giovane di 21 anni, è stato segnalato alla Locale Autorità Prefettizia come consumatore di hashish.

 

Roberto Trucillo | Questura di Salerno

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: