Parte la rassegna Teatri in Blu

 

 

 

Dopo il successo del primo appuntamento di Teatri in Blu, il comune di Cetara si prepara ad allestire il prossimo spettacolo della rassegna teatrale in mare organizzata dall’Assessorato alla cultura e al turismo, in sinergia con l’associazione culturale Erre Teatro.

Questa sera, venerdì 21 luglio, la storica tonnara Genevieve ospita Scenari Invisibili in Patres, scritto e diretto da Saverio Tavano, con Dario Natale e Gianluca Vetromilo. Patres racconta di un giovane Telemaco di Calabria che attende da anni il ritorno di suo padre, paralizzato dall'attesa, davanti all’orizzonte che può solo immaginare dal buio della sua cecità, attende su una spiaggia bagnata dal Mar Tirreno, mette le mani avanti per vedere l’orizzonte, si rivolge verso il mare e aspetta che questo padre ritorni.

È il mare che scandisce e accompagna la vita di questo figlio incapace di vedere come di andare, in attesa di un padre che invece non è in grado di restare/tornare a casa, in una terra a volte ostile.

Un “Patres” che lega il figlio ad una corda perché altrimenti potrebbe perdersi, incapace di stargli accanto, non ritrova il coraggio della testimonianza e la forza della trasmissione. Telemaco dalla lunga attesa, non aspetta un Godot, aspetta realmente qualcuno e l’attesa è dinamica, come un'erranza, un rischio.

Patres parla dei padri e della loro collocazione in questo momento storico: orfani di padri maestri, padri politici, padri spirituali. Lo spettacolo avrà inizio alle 21.

Ultimo appuntamento con Teatri In Blu, sabato il 28 luglio, con il Teatro Pubblico Incanto che porta in scena  Mari, scritto e diretto da Tino Caspanello, con Cinzia Muscolino e Tino Caspanello.

Tutte le info su CETARA TURISTICA, il portale interamente dedicato alla promozione dei luoghi, delle attività e degli eventi di Cetara e su Costa Eventi Upp, completamente gratuito e compatibile con iOS e Android.

 

Simona Cataldo | Teatri in Blu

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: