In programma per il 5 agosto la conferenza di presentazione

 

 

 

Si terrà domani, 5 agosto, nell’aula consiliare del Comune di Contursi Terme Provincia (ore 10,30), la conferenza stampa di presentazione degli eventi in programma dal 6 al 25 agosto della XXI edizione del Premio Contursi Terme. La manifestazione è promossa dai Comuni di Contursi Terme, Palomonte, San Gregorio Magno, Sicignano degli Alburni, Colliano, Ricigliano, Romagnano al Monte e Castelnuovo di Conza, con il Comune di Contursi Terme in qualità di Capofila.

Il progetto del Premio Contursi Terme è co-finanziato dalla Regione Campania, con le risorse del POC 2014-2020,  Linea strategica 2.4 "Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura - Programma regionale di eventi e iniziative promozionali”,

Gran galà a Contursi Terme

Il premio prenderà il via a Contursi il 6 agosto, con il gran galà condotto da Veronica Maya e Andrea Volpe, le premiazioni nelle sezioni e alcuni premi speciali; lo spettacolo con Gigi & Ross, La Terza classe, Audio 2; la moda, con la sfilata di Vanessa Villafane, in anteprima nazionale e tanti ospiti nel parterre.

Tra i premiati è il direttore del Parco archeologico di Paestum, Gabriel Zuchtriegel (sezione Bellezza). Per la cultura, la finalista del Premio Strega, Wanda Marasco, e Francesco Durante; il paesologo Franco Arminio; per l’enogastronomia, il giornalista Luciano Pignataro.

Premio speciale Legalità al giudice Roberto Lenza, della Procura di Nocera. La Commissione ha poi assegnato un premio speciale per la Ricerca al prof. Paolo Barone dell’Università degli Studi di Salerno, per il progetto “Contursi Kindred”,che l’università ha realizzato in collaborazione con la Fondazione Michael J. Fox.

Uno studio straordinario su un gene del parkison, che ha messo in relazione la città delle terme e gli Stati Uniti. Uno studio che vede coinvolti medici di base, Asl ed università.

Premi anche a Raffaele Scalpone (Benessere), Dora Liguori (Storia), La terza classe (Folklore), Francesco De Simone (Ambiente), Silvano Bernard (Sport), Antonello Caporale  (Giornalismo), Fabio Pesticcio, chef Il Papavero (Tipicità). E poi sul palco di Contursi gli allievi dell’Istituto comprensivo e del liceo classico che si sono affermati a Perugia, nell’ambito di “Matematica & Realtà”, organizzato dall’Università perugina.                

Poi i due concerti nella città delle terme,  il 7 agosto, con Roy Paci e l’8 agosto grande attesa per Clementino. Un cartellone ricco di appuntamenti ed uno speciale reading in piscina, alle terme, che unirà benessere e cultura, previsto per il 7 ed 8 agosto.

Gli altri eventi si terranno il  9 agosto Giani Nazzaro a Castelnuovo di Conza; l’11 agosto, a Sicignano degli Alburni i Parranda Groove Factory; il 13 agosto, a Ricigliano, sarà gran festa con gli Almamegretta; il 14 agosto a Palomonte Francesco Di Bella; il 16 aprirà Baccanalia a San Gregorio Magno O per Bacco; il 19 agosto a Colliano Enzo Avitabile. Chiuderà gli eventi la Melos Orchestra a Romagnano al Monte, il 25 agosto.

“La linea che abbiamo scelto, è stata quella di mettere in rete il territorio – dice il sindaco di Contursi Terme, Alfonso Forlenza  – Il Premio è l’evento che mette in vetrina tutto ciò che il Sele, il Tanagro, gli Alburni sono, con le loro bellezze e le loro potenzialità.

Luoghi che vengono scelti da tanti per le loro vacanze, luoghi frequentati anche in altri periodi dell’anno. Promuovere il territorio puntando sui nostri beni, sul nostro patrimonio è una linea comune e condivisa sulla quale certamente continueremo a lavorare ed impegnarci”.

Le location del Premio

Otto Comuni per otto sezioni ed otto esperienze raccontate da questo premio: dal 6 all’8 tutti a Contursi per le tre serate del Premio; il 9 agosto a Castelnuovo di Conza con il “Paesaggio (in)dimenticato, visita al Parco della memoria storica del sisma dell’80;  l’11 agosto a Sicignano degli Alburni con il “Percorso dei cinque sensi nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni; il 13 agosto a Ricigliano con il “Casaro per un giorno, il gusto contadino”; il 14 agosto a Palomonte sarà la volta del “Ritorno alle origini: la vita al tempo dei monaci basiliani”; il 16 agosto a San Gregorio Magno si darà il via a “Cantine e dintorni, a tavola con Bacco”; a Colliano il 19 agosto, il re della tavola, “Il tartufo: l’oro nero della gastronomia”; si chiude con la Bellezza, il 25 agosto, nel piccolo Comune di Romagnano al Monte con “Obiettivo walking, passeggiata/foto concorso nel paese fantasma”.

 

Margherita Siani | Premio Contursi Terme

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: