Cerca

Facebook

    

Le foto della VI edizione della Festa dei Popoli di Salerno

 

Il verde è il colore della VI edizione della Festa dei Popoli organizzata a Salerno dall'arcidiocesi e dai volontari missionari salesiani e c'era tanta speranza ieri, presso la sede della ormai tradizionale festa delle comunità straniere a Salerno. Tra filastrocche, balli e canzoni le varie comunità prensenti a Salerno e in provincia, hanno rinnovato l'ideale abbraccio interreligioso in momenti di preghiera e nella rinnovata speranza per un mondo pacifico e multietnico. Commozione per il minuto di silenzio dedicato alle vittime civili e militari del conflitto ucraino e di tutte le vittime mondiali dei circa 50 conflitti in atto nel pianeta. Numerosi gli ospiti che si sono esibiti in canti e balli delle varie culture presenti, Sri Lanka, Marocco, Filippine, Romania, Moldavia, Perù, Polonia e Ucraina le nazioni più rappresentate e tantissimi i salernitani che hanno passato la sera tra le comunità assaggiando i piatti tipici delle varie nazioni e tentando di imparare lingue diverse. Una splendida giornata di integrazione, vanto per tutta la cittadinanza, realizzata grazie al lavoro intenso dei volontari salesiani e saveriani e di tutte le associazioni presenti.

 

Ivan Romano

Foto di Teresa Biancorrosso e Ivan Romano

 

 

Seguici anche su: