“Rappresentare i giovani della nostra città”

 

  

 

Nasce il movimento civico giovanile “LiberaMente – Pontecagnano Faiano”. La decisione è stata assunta a seguito di un incontro con tutti gli eletti al Consiglio del Forum della Gioventù della Città di Pontecagnano Faiano e gli attivisti e i simpatizzanti che, all’indomani delle elezioni del 20 giugno 2017, hanno ritenuto fondamentale dover rappresentare i tantissimi giovani che hanno espresso la propria preferenza scegliendo la lista “LiberaMente” (67,5% - 405 voti di lista) quale gruppo rappresentante dell’unico organismo istituzionale di partecipazione alla vita ed alle istituzioni democratiche della Città.

Il percorso avviato circa un anno fa, parte da un preciso obiettivo: restituire alla Città di Pontecagnano Faiano il Forum dei Giovani. L’iter burocratico per l’istituzione del suddetto organo è stato seguito interamente nelle sue fasi costitutive, dapprima con la proposta di un nuovo Regolamento che favorisse i principi democratici, eliminando le cariche di diritto (previste dal precedente regolamento) bensì introducendo le cariche elettive per ogni membro del Forum; presentare in campagna elettorale uno e/o più Candidato Coordinatore collegato ad una e/o più liste e un programma di lavoro da sottoporre alla cittadinanza; successivamente con l’approvazione in Consiglio Comunale (delibera n.10 del 15/03/2017), all’unanimità, del “Regolamento per la istituzione ed il funzionamento del Forum dei Giovani della Città di Pontecagnano Faiano”.

Le operazioni di voto dello scorso 20 giugno, svoltesi presso l’ex tabacchificio Centola, per le elezioni dei componenti del Forum, hanno registrato la partecipazione di 609 votanti su 1.119 iscritti aventi diritto al voto. Dalle urne è risultata vincitrice la lista “LiberaMente” che ha espresso il Coordinatore del Forum dei Giovani e 10 Consiglieri su un totale di 15 componenti il Consiglio del Forum.

L’esperienza intrapresa per la rappresentanza del Forum dei Giovani Comunale ha spinto gli eletti al Consiglio del Forum, attivisti e simpatizzanti, a dar vita ad un movimento civico giovanile al fine di rappresentare e dare voce al 67,5% di giovani che hanno sposato il nostro programma elettorale “Programma condiviso”, aderendo attivamente al progetto di “LiberaMente”, e ai tanti altri che in questi giorni si sono aggregati. “LiberaMente – Pontecagnano Faiano” intende rimettere al centro della vita politica cittadina i giovani con il loro entusiasmo, avvicinando gli stessi alle Istituzioni, valorizzandoli attraverso la condivisione di idee comuni per migliorare la nostra comunità.

Il movimento si prefissa una serie di obiettivi ritenuti di assoluta importanza quale la sensibilizzazione dei giovani sulle problematiche più diffuse come la droga, l’alcoolismo, il bullismo e le nuove forme di violenza virtuale, il gioco d’azzardo; promuovere i principi di cittadinanza attiva con laboratori di educazione civica e legalità; valorizzare i luoghi di aggregazione tra giovani attraverso iniziative culturali, sportive, musicali, solidarietà; cooperare e collaborare sinergicamente con l’Amministrazione Comunale e gli Enti di ogni livello al fine di creare opportunità formative e lavorative tra i giovani attraverso la candidatura di progetti ai bandi per lo stanziamento di fondi destinati alle politiche giovanili.

«Sentiamo la necessità di rappresentare con responsabilità i giovani che ci hanno dato fiducia alle elezioni del Forum dei Giovani contribuendo insieme al raggiungimento di un grande risultato». Ad affermarlo i membri del movimento.

«La costituzione di “LiberaMente” come movimento civico giovanile è un atto che testimonia la volontà di voler essere una realtà presente in città e che non si ferma soltanto all’esperienza del Forum, tenendo conto che quest’ultimo è solamente un punto di partenza.

Con il coraggio delle idee che abbiamo sempre dimostrato – aggiungono dal direttivo - siamo pronti a guidare una generazione che non sta a guardare ma sarà protagonista dello sviluppo sociale della nostra città, grazie all’adesione di decine di ragazze e ragazzi, ognuno di loro rappresentanti una parte di questa grande comunità.

L’entusiasmo che si è respirato negli ultimi mesi sia l’elemento predominante di questo nuovo percorso politico. Viva i giovani di Pontecagnano Faiano».

 

Comunicato Stampa Liberamente

Foto Ufficio Stampa

Seguici anche su: