Presentato il progetto "Il Conservificio"

 

 

 

Questa mattina, nella sala convegni dell'ex tabacchificio Centola, è stato illustrato il progetto "Il Conservificio" alla presenza del Sindaco Ernesto Sica, dell'Assessore all'Urbanistica Francesco Pastore, del responsabile dell'iniziativa Vincenzo Gambardella e dell'architetto e progettista Michele Galardo.

Futuro: viabilità, sviluppo e sostenibilità. Lungo queste tre direttrici nasce “Il Conservificio” nella Pontecagnano Faiano di domani. Dalla profonda riqualificazione di un’ex area industriale in cui venivano prodotti i pomodori pelati nel centro picentino sono state presentate alla stampa le aree di quartiere per lo sport e l’intrattenimento; gli impianti sportivi e le strutture culturali; il polo commerciale al centro della città ed un’area residenziale.

Saranno creati nuovi varchi di accesso e parcheggi, che andranno a migliorare il sistema della viabilità, con il conseguente potenziamento del sottopasso di via Alfani. Proposta, inoltre, la realizzazione di un nuovo asse di collegamento tra il centro cittadino e lo svincolo autostradale.

Grande attenzione per l’ambiente, con la realizzazione del Parco Fluviale del Picentino e del Museo delle Energie Alternative e di spazi verdi da creare su aree standard cedute al Comune. Il tutto sarà effettuato utilizzando energia proveniente da fonti alternative pulite.

 

Comunicato Stampa Ernesto Sica

Foto Ufficio Stampa

Seguici anche su: