L'iniziativa del Comune di Salerno e della Regione Campana

 

 

Nasce lo Sportello per l’Attrazione degli Investimenti del Comune di Salerno. Definito questa mattina con l’Assessore Regionale allo Sviluppo Lepore il percorso operativo.

L’Assessore Roberto De Luca: “Attiveremo un front office in grado di accompagnare e sostenere ogni idea insediativa nel territorio di Salerno, accelerando le procedure amministrative e le interlocuzioni con i vari soggetti pubblici e privati coinvolti”.

L’Assessore Comunale al Bilancio e allo Sviluppo Roberto De Luca ha incontrato questa mattina a Napoli l’Assessore Regionale alle Attività Produttive Amedeo Lepore. Si è entrati nel merito dell’attivazione dello Sportello per l’Attrazione degli Investimenti che il Comune di Salerno renderà operativo in tempi brevi.

La strategia di attrazione sarà integrata da opportune azioni di branding e marketing territoriale: un vero e proprio “road show” permanente al fine di mettere in risalto le opportunità di investimento presenti sul nostro territorio, esplicitando i diversi settori di intervento, la disponibilità di immobili, la conformità urbanistica, e così via.

Saranno realizzati educational, azioni di PR, incontri con la stampa specializzata, prestando particolare attenzione a soggetti stranieri.

Il Comune - in sintonia con le politiche di sviluppo regionali - darà vita a un vero e proprio desk destinato a offrire supporto agli investitori dal punto di vista dei percorsi amministrativi, delle possibilità di reperire eventuali contributi, del tutoraggio e dell’after care per interventi strategici.

L’obiettivo è creare una struttura di coordinamento che punterà a coinvolgere anche altri Comuni, un progetto/pilota  deputato alla gestione delle problematiche relative alle attività produttive e alla creazione di opportunità e sinergie per imprese già presenti e per le start up. L’Amministrazione Comunale intende “ripopolare” la zona industriale, attraendo prioritariamente (ma non esaustivamente) imprese che generino prodotti ad elevato valore aggiunto in diversi settori: IT, design, biomedicale, farmaceutico, software, agroalimentare, biotecnologie, manifattura 4.0, ecc. ecc. Naturalmente grande attenzione sarà dedicata anche all’intera filiera turistica.

In tale ottica, domani mattina – venerdì 21 luglio – l’Assessore De Luca incontrerà l’Amministratore Delegato di Invitalia Domenico Arcuri per definire il rilancio dell’Incubatore d’Impresa ubicato in via Pastore a Salerno, nei pressi dell’ex Cementificio. 

L’obiettivo è non solo potenziare la struttura esistente, ma anche inserirla nell’ambito della rete degli incubatori certificati in collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno.

Il Comune di Salerno a breve pubblicherà, inoltre, il regolamento di funzionamento del Micro-Credito di Prossimità, il fondo di garanzia a supporto di linee di credito dedicate prioritariamente agli imprenditori “under 35” residenti nel perimetro cittadino.

“Stiamo entrando nella fase attuativa – dichiara l’Assessore Roberto De Luca – dello scenario strategico delineato con l’atto deliberativo di indirizzo delle politiche di sviluppo locale a suo tempo approvato dalla Giunta Comunale.

Lo Sportello per l’Attrazione degli Investimenti nella nostra visione fungerà non solo da supporto alle nuove intraprese economiche, ma anche da punto di ascolto e di orientamento al fine di migliorare l’agibilità burocratico-amministrativa della macchina comunale in collaborazione con il Suap.

Altrettanto fondamentale è la decisione di implementare le attività dell’Incubatore presente nella zona orientale anche con l’ausilio di altri partner istituzionali”.

“Il progetto del Comune di Salerno - ha evidenziato l’Assessore Regionale alle Attività Produttive Amedeo Lepore - si pone in sintonia con l’attivazione del SURAP (Sportello Unico Regionale Attività Produttive) e potrà rappresentare un esperimento/pilota di animazione territoriale, creazione di pacchetti localizzativi e supporto all’attrazione di investimenti anche in una logica di area vasta.

Lo Sportello del Comune di Salerno potrà essere, inoltre, utile per diffondere in maniera più capillare e mirata le informazioni sulle opportunità e gli strumenti che la Regione Campania ha già reso disponibili per incentivare le dinamiche di sviluppo economico ed occupazionale”.

 

Comunicato Stampa Comune di Salerno

Foto Freelance News

Seguici anche su: