Il nome di tutti i neolaureati

 

 

 

DOMANI Venerdì 20 ottobre, alle 15,30, nell’Aula Magna Vincenzo Buonocore dell’Università di Salerno a Fisciano, avrà luogo la Cerimonia di Consegna dei Premi Internazionali Scuola Medica Salernitana 2017.

La Cerimonia apre la XVIII edizione de Le Giornate della Scuola Medica Salernitana, evento ideato e organizzato dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno, e sarà introdotta dal Presidente dell’Ordine Giovanni D’Angelo e dal Rettore dell’Università Aurelio Tommasetti.

I saluti saranno del Presidente della Provincia di Salerno Giuseppe Canfora, del Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, del Sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante, del Sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa, del Direttore del Dipartimento di Medicina dell’Università Mario Capunzo, del Direttore Generale dell’Azienda Universitaria Ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona Nicola Cantone, del Direttore Generale dell’Asl Antonio Giordano, del Procuratore Aggiunto presso il Tribunale di Salerno Luca Masini, del Vicario Generale della Diocesi di Salerno, Campagna, Acerno Don Biagio Napolitano. E’ stato invitato il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Ecco i nomi dei premiati: Premio alla Carriera al Professore Ranieri Guerra; Premio Medico dell'anno alla Dottoressa Maria Aolide Tonin; Premio alla Ricerca al Professore Carlo La Vecchia; Premio Magister al Dottore Bruno Ravera; Premio Ricerca Scientifica in Odontoiatria al Professore Loris Prosper; Premio alla Carriera in Odontoiatria al Professore Stefano Carossa.

Subito dopo si svolgerà la suggestiva cerimonia del Giuramento di Ippocrate, che quest’anno coinvolge quasi 200 neolaureati, 170 in Medicina e 27 in Odontoiatria. Il testo del Giuramento sarà letto dalla dottoressa Chiara Bruno

Ecco i nomi dei neolaureati: 

Medici: Carmela Adiletta, Marco Amato, Pietro Amorelli, Federica Annunziata, Massimo Apicella, Stefania Raffaella Asparago, Serena Bancone, Michele Bellino, Cristel Bellomo, Andrea Bezzeccheri, Emilia Biamonte, Alessandra Bisogno, Antonella Bisogno, Francesca     Bisogno, Lara Boninfante, Antonio Borri, Annarita            Botta, Achille  Bottiglieri, Martina      Bottiglieri, Chiara Bruno, Gabriella Bufano, Anna Paola Califano, Matteo Calvanese, Floriana Camarda, Alessio Campitiello, Vincenzo Canoro , Antonio Carotenuto, Federica Cataldo, Mario Centore, Giulia Cerino, Alfonso Cicatelli, Fabrizio         Citarella, Concetta    Citera, Rossella Colantuono, Guido Consolmagno, Marisa Coppola, Pierluigi Coppola, Chiara Crescenzo, Manuel Crispo, Laura D'Acunto, Marianna D'Agosto, Alfonso      D'Alessandro, Giuseppe D'Aniello, Adriana D'antonio, Tommasina D'Elia, Floriana D'Onofrio, Egidio De Bonis, Anna De Chiara, Gabriella De Cicco, Marco De Giorgi, Teresa De Giorgi, Ilaria De Pascale, Giuseppe De Simone, Davide De Sio, Carmelinda Di Matteo, Antonio Di Serafino, Davide Di Vece, Emanuele Di Vita, Federico Donnarumma, Aniello Esposito, Barbara Fasano, Carmen Fasolino, Antonio Federico, Vincenza Ferrentino, Sonia Ferri, Andrea Fiorentino, Alberto Fresa, Massimo Fusco, Francesca Fusco, Chiara Gallo, Giovanni Gallo, Maria Gaudiello, Stefano Genovese, Giuseppina Giachetta, Anna Giordano, Annaclaudia Giordano, Lorenzo Giordano, Francesco Gioviale, Roberta Granozio, Carlo Greco, Germano Grompone, Giovanni        Guarracino, Angela Iannuzzi, Amelia Iaquinandi, Roberto Imparato, Maria Ippolito, Rossella  Iula, Antonio Iuliano, Gianmarco Iuzzolino, Marco Jovane, Rosaria La Regina, Annamaria Landolfi, Olga Lausi, Dolores Lepore, Marica Lorenzo, Francesco Luongo, Maria Carmela    Macrini, Francesco  Maiellaro, Michele Maiuri, Veronica Maiuri, Francesco Vito, Mandarino, Maria Teresa Manisera, Emanuela Manzo, Cristina Mascolo, Antonio Massaro, Antonio Mastrandrea, Beatrice Mauriello, Alessandro Mazzocca, Carmela Memoli, Sara Monaco, Florian Montano, Alessia Maria Murino, Maria Negri, Giovanna Norino, Anna Maria Olivieri, Antonio Oliviero, Federica Orlando, Pamela Paglia, Viviana Passaro, Lidia Pastore, Antonio Pellegrino, Annalisa Pesce, Martina Petroni, Michele Petrosino, Andrea Pippa, Luca Pisapia, Ilenia Piscosquito, Myriana Ponzo, Pasquale Porcelli, Remo Poto, Susanna Poto, Manuela Rizzo, Maria Chiara Rocco, Luca Romeo, Luisa Rufolo, Emma Rullo, Giulio Salerno, Armando  Mariano Salito, Eliodoro Santonicola, Elena Santoriello, Grazia Santoro, Johara Scarpelli, Maria Rosaria Scazzari, Simona Scodes, Simone Sellitto, Stefano Senatore, Matteo Siano, Angela Siervo, Mattia Spagnuolo, Filippo Toriello, Nives Torsiello, Vincenzo Torsiello, Marina Tripodi, Donato Troisi, Attilio Trotta, Claudia Tucci, Luigi Maria Ullucci, Alessandra Vastola, Michele Vece, Giuseppe Verolino, Emilio Vessa, Valeria Vietri, Pasquale Vietri, Valentina            Villano, Federica Vinci, Valeria Visco, Felicia Visconti, Mariarosaria Vitagliano, Davide Vitagliano Torre, Annalisa Vitale.

Odontoiatri: Adolfo Accarino, Lucia Apuzzo, Annamaria Buonocore, Rosario Carotenuto, Roberto Cirmeni, Paolofortunato Cuozzo, Rachele De Luca, Daniel De Maio, Alessandra Jessica Del Baglivo, Perla Della Monica, Ilaria Concetta Giannone, Giuseppe Manzi, Simone Mauro, Giovanni          Morcaldi, Angelo Luciano Murano, Giuseppe Nasta, Alessandro Pagnozzi, Dario Pagnozzi, Francesco Tommaso Pessolano, Maurizio Petti, Alessandro Pinto, Alessandra Rizzo, Francesca Romano, Gianmarco Ruggiero, Anna Sagliocca, Raffaele Squillaro, Aldo Vitale

Sabato 21 ottobre, alle 9, al Grand Hotel Salerno, si terrà il Simposio Internazionale sul tema: “La prevenzione di precisione: dai Big Data, alla salute individuale”. L’argomento è di grandissima attualità. Il Simposio riunisce un gruppo di esperti di livello mondiale in vari campi tra loro strettamente correlati; genomica, epidemiologia, microbiochimica, informatica biomedica, medicina preventiva, politica sanitaria ed etica medica, che forniranno ai partecipanti un’ampia visione delle promesse e dei potenziali importanti problemi derivanti dall’impiego dei “Big Data” nella prevenzione di precisione, attraverso analisi e riflessioni prospettiche sul ruolo della Prevenzione e sulle modalità future di attuazione.

 

Comunicato Stampa Ordine dei Medici

Foto Freelance News

Seguici anche su: