Appuntamento a Giffoni Valle Piana

 

 

 

Nella gornata del 25 ottobre si è tenuta la Conferenza Stampa “Verso il #ForumDay2017”. Il Coordinatore Giuseppe Rienzo ha colto l’occasione per salutare i presenti e descrivere il Coordinamento Provinciale dei Forum Dei Giovani della Provincia di Salerno, in particolare le iniziative realizzate (ricordiamo il “Pre Forum Day” a Corbara e “I Giovani e le Istituzioni” a Roma) e la volontà di contribuire a una legge nazionale. Viene, poi, illustrato il progetto che concerne il Forum Day 2017, mettendo in risalto le esigenze e le motivazioni, ricordando la prima edizione, che si svolse a Padula.

La parola passa, poi, all’Assessore alle Politiche Giovanili e Forum dei Giovani di Giffoni Valle Piana, Stefania Gubitosi, che ha sottolineato l’importanza di fare rete tra le varie entità. Inoltre, l’assessore ha posto l’accento sulla volontà del sindaco e dell’amministrazione di Giffoni di sostenere questo evento ed i giovani del Forum a 360°. Ha, infine, anticipato qualche dettaglio sul Borgo Medievale di Terravecchia, descrivendone lo scenario.

È intervenuto Carlo Conte, in rappresentanza del Forum Regionale, aprendo a questa ed ulteriori iniziative insieme e ponendo l’accento sul sostegno che sovrastrutture come il Forum Regionale ed il Coordinamento Provinciale devono dare ai Forum dei Giovani locali. Ringraziando per l’invito, ha portato i saluti del Direttivo, ed ha sottolineato l’importanza di momenti di dialogo strutturato e di confronto fra i giovani ed il duro lavoro che ancora bisogna fare.

La Presidente del Forum dei Giovani di Giffoni Valle Piana, Martina Mongillo, ha ringraziato i presenti ed ha ribadito con forza la voglia e l’orgoglio del Forum di Giffoni nell’ospitare tale evento. Ha ringraziato l’amministrazione comunale per la disponibilità e sottolineato l’importanza di eventi come il Forum Day per avvicinare i giovani alle istituzioni.

I lavori si concludono con la presentazione del segretario Sabato Rinaldi del programma del Forum Day 2017, con i suoi contenuti, i temi e gli ospiti.

«Innanzitutto è doveroso precisare che si tratta di un evento che permette il confronto e il dialogo tra i vari forum. Siamo un esempio virtuoso ma sul quale non bisogna cullarsi. L’11 novembre inizieremo con il “Libro dei forum”: ognuno potrà liberamente scrivere le proprie iniziative, noi le presenteremo tutte e premieremo le migliori. 

Quattro tavoli tematici su quattro temi diversi: – Vita di un forum (tutte le problematiche che possono emergere, come fondarlo e farlo crescere); – Rapporto con gli Enti, fare rete, macroaree, coordinamento provinciale, forum regionale e nazionale, legge regionale sulle Pg; – Discuteremo dei regolamenti attuativi sulle politiche giovanili e sulle associazioni (riforma del terzo settore che stravolgerà il mondo delle associazioni e come correre ai ripari e in secondo luogo i protocolli d’intesa); – Promozione della comunicazione: esistono tanti forum, ma spesso le buone iniziative non arrivano a chi di dovere, non hanno risonanza, ecco che cercheremo di colmare le carenze comunicative. Dunque: come esser efficaci da ufficio stampa e da social media manager.

Parleremo anche di giornalismo e di ‘fact checking’ e faremo di tutto per portare Sandro Ruotolo come ospite. Il giorno dopo si proseguirà con “Art House”, la mostra negli edifici confiscati alla mafia. Sarà l’OCPG a premiare la migliore iniziativa. Poi, prima della festa finale, la conferenza di chiusura con l’assessore alle politiche giovanili Serena Angioli».
L’appuntamento è l’11 ed il 12 novembre a Giffoni Valle Piana.

 

Comunicato Stampa Forum dei Giovani

Foto Ufficio Stampa

Seguici anche su: