L'iniziativa dei Giovani Comunisti

 

 

I Giovani Comuniste\i , giovanile del Partito della Rifondazione Comunista e il Collettivo Studentesco Studenti Ribelli, invitano gli organi di informazione, il giorno, Venerdì 3 Novembre alle ore 11:00, presso la Federazione Provinciale del Partito della Rifondazione Comunista, con sede in Via Gelso n°51 (Zona Carmine – Di fronte all’Istituto Trani) alla presentazione della video denuncia sull’alternanza scuola – lavoro che gli studenti salernitani hanno dovuto svolgere obbligatoriamente.

Nelle testimonianze raccolte, con nostra grande sorpresa purtroppo ci siamo imbattuti su un dato che va al di là del semplice sfruttamento (dato che abbiamo potuto constatare che gli stessi studenti cercano di tenerlo “nascosto” proprio per il timore di non essere ammessi all’esame di stato): quello del pagamento da parte degli studenti e delle studentesse per svolgere l’alternanza scuola lavoro.

Dato che mentre giravamo la nostra video-inchiesta abbiamo dovuto registrare alcune azioni repressive da parte dei dirigenti scolastici che sono arrivati a minacciare la bocciatura o in alcuni casi la non ammissione all’esame di stato.

Questo ci ha spinti a fornire “garanzie di anonimato” nelle interviste visto che parliamo di studenti che si trovano a terminare il ciclo del triennio e quindi al momento nessuno di loro (o di qualche loro familiare) per timore è disponibile ad esporsi per eventuali denunzie e/o richieste di accertamento negli organi preposti.

 

Comunicato Stampa Giovani Comunisti

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: