A Salerno due giorni di studi

 

 

 

“Sanità e Scuola insieme per promuovere Salute”, per sviluppare percorsi condivisi di promozione della Salute, fornendo agli operatori  metodologie, abilità e competenze psicosociali da trasferire agli alunni.

E’ questo il tema del corso di formazione, organizzato dal Servizio Adolescenti dell’Asl Salerno, che si terrà il 21 e 22 novembre prossimi presso la Provincia di Salerno (Salone Bottiglieri).

Due giornate di formazione con le quali l’Azienda Sanitaria si propone di potenziare le capacità relazionali e comunicative degli operatori, e di aumentare quelle competenze idonee a favorire il dialogo tra scuola- famiglia-adolescenti e servizi territoriali.

L’iniziativa, inoltre, intende fornire ai partecipanti metodologie e strategie d'intervento efficaci (peer education, counseling motivazionale breve, ecc.), da adottare nei programmi educativi, atte a potenziare negli insegnanti, ovvero nell'intera comunità scolastica, abilità e competenze psicosociali (life skills) da trasferire agli alunni, per promuovere stili di vita sani, attraverso lo sviluppo personale e sociale.

Il corso “Sanità e Scuola insieme per promuovere Salute” costituisce un appuntamento annuale che chiama a raccolta educatori ed operatori, per sviluppare azioni che permettono di governare e consolidare percorsi necessari per costruire scuole promotrici di salute.

L’evento, comunque, si inquadra nell’ambito ben più ampio delle attività di collaborazione quotidiana tra l’Azienda Sanitaria ed il mondo della Scuola, che vede costantemente impegnati le due istituzioni sul terreno comune dell’educazione e della formazione dei giovani e della tutela della loro salute.

 

Comunicato Stampa Asl Salerno

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: