La richiesta dell'Associazione Gera

 

 

 

Dopo l’inaugurazione della Cappella Votiva dedicata alla Santa Vergine che scioglie i nodi, l’associazione Gera A.V. chiede altri interventi strutturali necessari per mettere in sicurezza sia la cappella che la statua della Vergine.

In data 15 maggio, l’associazione Gera A.V. di Pontecagnano Faiano a nome del proprio presidente Giuseppe Palo e per volontà del direttivo, ha protocollato presso ufficio protocollo del Comune di Pontecagnano Faiano, la richiesta di interventi strutturali presso la cappella votiva dedicata alla Santa Vergine che scioglie i nodi, recentemente inaugurata presso la frazione Acquara di Faiano in Pontecagnano.

La lettera, indirizzata al sindaco di Pontecagnano Faiano Ernesto Sica e ai due assessori Francesco Pastore e Mario Vivone, pone in essere alcune problematiche cui potrebbe andare incontro soprattutto la statua della Madonna ivi ubicata.

Nello specifico (come da lettera allegata al presente comunicato), il presidente di Gera A.V. chiede la messa in sicurezza della statua, fissandola su base solida e l’installazione di una cancellata in grado di separare la statua difendendola da usure dovute al tempo e agli agenti atmosferici, da possibili danneggiamenti per mano umana e potenziale furto.

Palo sottolinea come in questo momento, per evitare queste possibili problematiche della statua, se ne stiano occupando alcune mamme del luogo, prelevando la stessa la sera, custodendola nelle proprie case e riponendola la mattina seguente.

 

Comunicato Stampa Associazione Gera

Foto Matteo Romano

Seguici anche su: