Le critiche di Domenico Di Giorgio di Progetto Comune

 

 

 

Progetto Comune, attraverso il capogruppo Domenico Di Giorgio, commenta il ritorno in consiglio comunale, del Bilancio 2016 del comune di Montecorvino Pugliano.

"Dopo  aver visto - si legge in una nota - campeggiare nelle settimane scorse sulle mura cittadine la scritta a caratteri cubitali su manifesti di 6 metri per Tre : Bilancio Approvato, abbiamo costatato nei lavori del Consiglio di ieri, venerdì 14 luglio, che il Comune di M.Pugliano è stato costretto dal Ministero degli Interni a ritornare in Consiglio, a seguito di una serie di rilievi e prescrizioni di cui non è stato possibile prenderne visione, per conoscere nel merito quali e quanti “correttivi” si siano resi indispensabili al fine di rendere compatibile l’ipotesi di bilancio con le prescrizioni della normativa vigente, in quanto la nota del Ministero, seppur richiamata, non era presente negli allegati agli atti del Consiglio.

E considerato che l’impostazione del Bilancio 2017 riapprovato, sembra non essere affatto cambiata, visto quanto rilevato in sede di approvazione dal nostro Gruppo, riteniamo che sia molto probabile che si avveri la famosa massima: Non c’è DUE senza TRE, il tutto a corredo di una brillante azione amministrativa, svolta fino ad oggi, costatato che in ogni occasione non fa di certo mancare ostentazione della straordinaria preparazione di questa Allegra Compagnia."

 

Comunicato Stampa Progetto Comune

Foto Freelance News

Seguici anche su: