Cerca

Facebook

    

Le salernitane vincono il quinto tricolore

 

 

 

La Jomi Salerno è di nuovo campione d'Italia. Le ragazze allenate da mister Salvo Cardaci ha finalmente messo le mani sul quinto tricolore in una stagione all'insegna dei record. Coppola e compagne si erano viste sfuggire di mano la Coppa Italia, ma non hanno perso l'occasione di agguantare il tricolore dopo aver sprecato la prima opportunità domenica, cedendo al Conversano dopo l'esordio e la vittoria in trasferta nella finale scudetto.

Una gara vibrante ed equilibrata conclusasi sul risultato di 27 a 25 ha permesso alle ragazze di patron Pisapia, di far esplodere la Palestra Palumbo nella festa dei tanti supporters che in questi anni hanno finito per innamorarsi della pallamano.

Ecco le protagoniste che hanno regalato a Salerno il quinto scudetto:

Elisa Ferrari, Simona Biraglia, Elena Laura Avram, Erika De Somma, Serena Santoro, Antonella Coppola, Suleiky Gomez Hernandez, Victoria Romeo, Monika Prunster, Ljubica Ceklic, Assunta Lamberti, Alessandra Genovesi, Pina Napoletano, Cyrielle Lauretti Matos, Laura Casale, Valentina Landri.

E' un risultato sportivo importantissimo per la società composta dal presidente Mario Pisapia, dal vice presidente Paola Fiorillo e dallo staff tecnico con primo allenatore Salvo Cardaci, vice Adele De Santis, general menager Domenico Testa, preparatore atletico Franco Saracino e il dottore Salvatore Telese.

Il comunicato della Jomi Salerno:

 

È tutto vero… la Jomi Salerno è Campione d’Italia. La formazione di coach Cardaci supera nella decisiva gara 3 di finale l’Indeco Conversano con il risultato finale di 27 a 25 e porta a casa l’ambito titolo tricolore. Al termine di una gara, come sempre, vibrante ed emozionate, ed in una Palestra Caporale Palumbo gremito in ogni ordine di posto, la società cara al presidente Mario Pisapia porta a casa il quinto scudetto della sua storia.

LA PARTITA: Così come in gara 2 parte forte la Jomi Salerno. Equilibrio solo nei primi 6 minuti del match (4 – 4) poi il sette salernitano allunga sino al 9 a 4 grazie alle realizzazioni di Coppola, Napoletano, Gomez e Dalla Costa. L’Indeco Conversano palesa difficoltà in attacco, la Jomi Salerno continua invece a pigiare il piede sull’acceleratore. La prima frazione di gioco si chiude così con il punteggio di 17 a 12 per la Jomi Salerno.

Nel secondo tempo, così come in gara 2 arriva la nuova reazione della compagine pugliese. Dopo dieci minuti della ripresa il punteggio è di 21 a 18. A questo punto coach Cardaci è costretto a mandare in campo Avram in luogo dell’infortunata Landri.

La Jomi Salerno ha un passaggio al vuoto, le pugliesi non si lasciano pregare due volte e raggiungono il pareggio sul 22 – 22. Pronta reazione di capitan Coppola e compagne che allungano nuovamente sul 24 a 22. Babbo realizza la rete del – 1 (25 a 24). Le salernitane però lanciano il cuore oltre l’ostacolo e chiudono i conti sul 27 a 25.

È tutto vero… la Jomi Salerno può festeggiare: è Campione d’Italia.

 

Tabellino 

 

Jomi Salerno – Indeco Conversano 27 – 25 (primo tempo: 17 – 12)

Jomi Salerno: Ferrari, Avram 1, Dalla Costa 7, De Somma, Coppola 4, Gomez 9, Romeo, Prunster, Ceklic 3, Lamberti, Napoletano 3, Lauretti, Casale, Landri. All: Salvatore Cardaci

Conversano: Giona, Duran 4, Caccioppoli, Barani 3, Rotondo 2, Chiarappa 5, Albertini 2, Bertolino, Aftodor, Di Pietro 2, Ganga 3, Babbo 4, Gozzi, Romualdi. All: Giuseppe Fanelli
Arbitri: Zendali – Riello.

 

 

Dalla Redazione

Foto Stefania Milano

 

Seguici anche su: