"Continua il nostro percorso di crescita"

 

 

 

Sconfitta esterna per l’Onmic Salerno nella seconda giornata del girone D del campionato di serie A2 femminile. Le atlete allenate da coach Laura Avram si arrendono infatti al Tushe Prato con il risultato finale di 26 a 17.

Nonostante la battuta d’arresto la giovane formazione salernitana ha disputato una buona gara al cospetto di avversarie più esperte e più forti fisicamente. “Si tratta di un percorso di crescita – afferma Laura Avram – per quanto concerne le giovani atlete del vivaio.

Giocando gara di un livello più alto rispetto alla loro età non può che aiutarle a crescere e maturare. Ci tengo a sottolineare che puntualmente mando in campo ben sei atlete nate nel 2004 e che le altre sono nate tra il 2000 ed il 2003”.

In merito alla gara contro Tushe Prato poi Avram aggiunge “A Prato è stata davvero una bella partita, loro hanno giocato alla massima velocità ma alla fine la differenza fisica si paga. Ho la possibilità di lavorare tanto, trasmettere con pazienza lavoro tecnico tattico per aiutarle a crescere e migliorare sempre.

Sono soddisfatta per la partita – conclude la stessa Laura Avram – le ragazze si impegnano sempre al massimo nei limiti della loro giovane età. Sono convinta che alla fine il tempo ed il lavoro pagheranno, ci daranno ragione”. 

 

Comunicato Stampa Onmic Salerno

Foto Enzo Marrazzo

Seguici anche su: