Le salernitane a caccia della terza vittoria

 

 

 

Impegno casalingo per la Jomi Salerno. Le campionesse d’Italia saranno di scena sabato (28 ottobre) con fischio d’inizio alle ore 18:30 tra le mura amiche della Palestra Caporale Maggiore Palumbo contro l’Ariosto Ferrara nel match valevole quale quarta giornata del torneo di massima serie di pallamano femminile.

La formazione salernitana guidata da coach Hrupec ha vinto le tre gare sin qui disputate, superando all’esordio in trasferta il Flavioni Civitavecchia con il risultato di 35 a 16, nella seconda giornata la Nuova Teramo tra le mura amiche della Palestra Caporale Maggiore Palumbo con il netto risultato di 39 a 20 e nello scorso turno di campionato il Cassano Magnago con il risultato finale di 32 a 21.

Capitan Coppola e compagne hanno sin qui realizzato 106 reti ed hanno subito soltanto 57 marcature, punteranno dunque a centrare il poker di vittorie in occasione del match in programma sabato sera alla Palestra Caporale Maggiore Palumbo.

Occhio però all’Ariosto Ferrara. La formazione estense in queste prime tre giornate di campionato ha vinto in un’occasione alla prima giornata in trasferta contro Brixen con il risultato finale di 23 a 22 perdendo poi in occasione della seconda giornata tra le mura amiche contro l’Indeco Conversano con il punteggio di 31 a 20 e nella terza giornata in trasferta contro Dossobuono con il risultato di 31 a 18.

L’Ariosto Ferrara in queste prime tre giornate di campionato ha realizzato 61 reti subendone 84.

Questa settima a presentare la sfida in programma domani (sabato ndr) contro l’Ariosto Ferrara è il portiere Elisa Ferrari… “Queste prime gare di campionato sono state positive per i nostri colori. Il nuovo allenatore Hrupec è molto esigente nei nostri confronti, gli allenamenti sono sempre molto tosti, stiamo comunque raccogliendo i frutti del lavoro”.

In merito alla sfida contro l’Ariosto Ferrara… “Sabato ci attende la sfida contro l’Ariosto, non sarà semplice, visto che anche loro hanno cambiato coach ed hanno tanta voglia di dimostrare il loro valore.

Per quanto ci riguarda – conclude Elisa Ferrari – vogliamo dimostrare al nostro allenatore che stiamo migliorando e stiamo apprendendo il suo modo di giocare. Inoltre ci teniamo a dimostrare ai nostri tifosi che anche in questa stagione vogliamo arrivare sino in fondo”.

 

Comunicato Stampa Jomi Salerno

Foto Stefano Moroni/Ufficio Stampa

Seguici anche su: