Cerca

Facebook

    

Esordio salernitano per il team di Adele De Santis

 

 

 

Sarà un fine settimana intenso ed all’insegna della grande pallamano alla Palestra Palumbo di Salerno. Ad intervallare i due impegni internazionali che vedranno la Jomi Salerno affrontare sabato e domenica le islandesi dell’Haukar per il Round 3 di Challenge Cup Femminile, ci sarà infatti l’esordio casalingo dell’Onmic Salerno nel girone D di Seconda Divisione Femminile. La giovane formazione allenata da coach Adele De Santis scenderà, infatti, in campo domenica mattina (inizio ore 11:30) contro la Cassa Rurale Pontinia.

La formazione laziale all’esordio ha superato tra le mura amiche la Veressenze Messina con il risultato finale di 23 a 19. Si tratta di una formazione molto giovane, allenata dal professore Trani, che fa molto affidamento sulle atlete locali. L’Onmic Salerno proverà, dal canto suo, a ripetere e migliorare l’ottima prestazione offerta, nonostante la sconfitta, all’esordio in campionato contro il forte Meta 2 Badolato.

“Nonostante la battuta d’arresto – afferma l’allenatrice dell’Onmic Salerno, Adele De Santis – rimediata nello scorso turno di campionato le ragazze si sono ben comportate ed hanno disputato comunque una buona gara. Domenica mattina quindi proveremo a ripetere e se possibile migliorare la prestazione offerta sabato scorso in Calabria. Mi attendo ulteriori passi avanti – conclude Adele De Santis – da parte delle mie atlete, daremo comunque il massimo e proveremo a regalarci la nostra prima vittoria stagionale”. 

 

Comunicato Stampa Onmic Salerno

Foto Ufficio Stampa

Seguici anche su: