Cerca

Facebook

    

Superata in trasferta Entense Ferrara

 

 

 

La Jomi Salerno supera in trasferta l’Estense Ferrara con il risultato finale di 28 a 16, centra la tredicesima vittoria su altrettante gare disputate, chiude da imbattuta il girone d’andata del torneo di serie A di pallamano femminile e continua la sua marcia solitaria in vetta alla classifica. LA PARTITA: Fase iniziale di studio tra le due formazioni. Estense e Jomi Salerno si affrontano a viso aperto rispondendo colpo su colpo alle iniziative offensive delle avversarie. Nei primi quindici minuti la contesa è in sostanziale equilibrio, il punteggio recita sei a sei. Pian piano sale in cattedra la formazione salernitana che piazza un break di due reti a zero portandosi così in vantaggio con il risultato di otto a sei. Compagine allenata da coach Cardaci che continua in questa fase del match a dettare i tempi, il vantaggio così aumenta sino al 11 a 7. La prima frazione di gioco si chiude con la Jomi Salerno avanti con il risultato di 14 a 9. La musica non cambia nella ripresa. Capitan Coppola e compagne continuano a pigiare il piede sull’acceleratore, la Jomi Salerno trova così il massimo vantaggio (+10) sul risultato di 20 a 10. L’Estense non ci sta e prova una timida reazione. A metà del secondo tempo il risultato è di 22 a 13 per la formazione salernitana. La formazione allenata da coach Cardaci non ha però nessuna intenzione di abbassare la guardia. Il match si chiude così con la vittoria della Jomi Salerno con il risultato finale di 28 a 16. Soddisfatto al termine del match il tecnico della Jomi Salerno, Salvo Cardaci, che in merito afferma: “Bella prestazione di tutte le ragazze che in un campo ostico sono riuscite a battere le avversarie che, nonostante le assenze, nella prima parte del primo tempo ci hanno creato delle difficoltà. È chiaro che le assenze in casa Estense ci hanno dato un vantaggio tecnico che abbiamo sfruttato al meglio nonostante le nostre defezioni pesanti che comunque stiamo assorbendo bene. Chiudiamo il girone d'andata imbattuti ma già sabato prossimo avremo ancora un ostacolo in trasferta sul campo del Dossobuono. Andiamo avanti – conclude lo stesso coach Cardaci – un passo alla volta e senza montarci la testa. Ho fiducia in questo gruppo e sono convinto che con il recupero delle infortunate saremo ancora più competitivi”.

 

Comunicato Stampa Jomi

Foto Freelance News

Seguici anche su: