Derby con la Pessy Volley Project

 

 

 

Dopo il punto conquistato contro la Pallavolo Pozzuoli all’esordio, un altro big match all’orizzonte per l’Indomita femminile. Le ragazze di coach Tescione, infatti, domani, sabato, saranno di scena alla palestra Picentia di Pontecagnano per sfidare la Pessy Volley Project.

Una sfida molto attesa e che sicuramente attirerà le attenzioni dell’intero volley salernitano. Società nata questa estate dalla sinergia tra la Pessy Volley e la Volley Project Pontecagnano, la squadra picentina è una delle favorite alla conquista di un posto nei play off.

D’altronde sul mercato la società piacentina è stata grande protagonista con i ritorni di giocatrici importanti come Maria Erra o Francesca Spirito e gli acquisti di atlete esperte come Salpietro e Salzano, centrale, quest’ultima, l’anno scorso a Scafati in serie B1.

L’Indomita dal canto suo non starà certo a guardare ma consapevole delle proprie forze scenderà in campo per conquistare la prima vittoria stagionale di questo campionato. Obiettivo, invece, già raggiunto da Pontecagnano che, all’esordio, ha vinto 3-0 sul campo del Cava Volley.

Coach Tescione, nel corso degli allenamenti settimanali, ha lavorato molto su specifiche situazioni tattiche da adottare nel corso del derby. Per quanto riguarda la formazione sono diversi i dubbi, che saranno sciolti, però, dal coach biancoblu soltanto alla vigilia del match. Sicuramente, al di là di chi scenderà in campo, si vedrà sicuramente un’Indomita agguerrita e concentrata al massimo come questo campionato inevitabilmente richiede.

“Tutte le partite” – ha dichiarato coach Tescione – “in questa stagione saranno tirare e molto combattute. Il campionato di serie C femminile questo anno è di altissimo livello. Sono certo che le mie ragazze sapranno farsi trovare pronte per questa sfida”.

In gruppo c’è grande voglia di riscatto e di conquistare i primi tre punti.  A suonare la carica è Lorena Serban, uno dei volti nuovi della formazione cara alla presidente Maria Ruggiero: “Contro il Pozzuoli ce l’abbiamo messa tutta, purtroppo non è andata bene, ma ora pensiamo al derby, una gara sicuramente difficile contro il Pontecagnano.

Nel primo set contro Pozzuoli abbiamo giocato bene, con grinta e carattere, dobbiamo ripartire da qui lottando fino alla fine. Anche perché il nostro obiettivo è disputare un buon campionato”.

Il quadro della seconda giornata: Alma Volley-Arzano, Pozzuoli-Stabia, Pontecagnano-Indomita, Cs Pastena-Nola Città dei Gigli, Phoenix Caivano, Oplonti, Volare Benevento-Cava Volley, MpAuto Cava-Ribellina

La classifica: Pontecagnano, Nola, Arzano, Volley Ball Stabia, Ribellina 3, Pozzuoli, Oplonti 2, Indomita e Volare Benevento 1, Alma Volley, Cava Volley, MpAuto Cava, Caivano e Cs Pastena 0.

 

Comunicato Stampa Indomita Salerno

Foto Ufficio Stampa

Seguici anche su: